Appendice sul Trattamento dei dati

Data di entrata in vigore: 20 agosto 2020

Questa Appendice sul Trattamento dei dati di Squarespace ("Appendice") fa parte ed è soggetta alle disposizioni dei Termini di servizio di Squarespace. Per i termini in maiuscolo non definiti nella presente Appendice è valida la definizione fornita nei Termini di servizio.

1.    Definizioni Aggiuntive

Le seguenti definizioni si applicano esclusivamente alla presente Appendice:

a. per i termini "controller", "soggetto interessato", "dati personali", "processo", "trattamento" e "processore" sono valide le definizioni fornite nella Legge sulla protezione dei dati UE.

b. Per "Violazione" si intende una violazione delle Misure di Sicurezza dovuta all'accesso ad apparecchiature o strutture di Squarespace in cui sono archiviati i tuoi Dati Controllati e la distruzione, perdita, alterazione, divulgazione non autorizzata o l'accesso, in modo accidentale o illegale, ai Dati Controllati trasmessi, archiviati o trattati da Squarespace per tuo conto e in base alle tue istruzioni attraverso i Servizi.

c. Per "Contenuto" si intende il tuo Contenuto Utente e qualsiasi contenuto fornito a Squarespace dai tuoi Utenti Finali, incluso, a titolo esemplificativo, testo, foto, immagini, audio, video, codice e qualsiasi altro materiale.

d. Per "Legge UE sulla protezione dei dati" si intende qualsiasi legge o normativa sulla protezione e sulla tutela della privacy dei dati in vigore in Svizzera, nel Regno Unito o nei paesi dello Spazio Economico Europeo ("SEE") applicabile ai Dati controllati dell'Utente, inclusi, come applicabili, il GDPR e la Direttiva sulla e-Privacy 2002/58/CE.

e. Per "GDPR" si intende il Regolamento europeo sulla protezione dei dati generale 2016/679.

f. Per "Misure di sicurezza" si intendono le misure di sicurezza tecniche e organizzative qui definite.

g. Per "CCS" si intendono: i) le clausole contrattuali standard (senza clausole facoltative) per il trasferimento di dati personali a responsabili del trattamento stabiliti in paesi terzi adottate con decisione della Commissione Europea (C(2010)593) del 5 Febbraio 2010 (e successive modifiche della Commissione Europea); o (ii) qualsiasi altra forma di clausola contrattuale standard della Commissione Europea per il trasferimento di dati personali a responsabili del trattamento adottate dalla Commissione Europea ai sensi del GDPR come notificato da Squarespace all'Utente; insieme, in entrambi i casi, a quanto indicato alla Sezione 3 della presente appendice (Appendice 1) e nelle Misure di sicurezza (modificate di volta in volta in conformità alla presente Appendice) (Appendice 2). È possibile trovare le CCS qui.

h. Per "Responsabile del trattamento secondario" si intende un'entità coinvolta da Squarespace per trattare i Dati controllati dell'Utente.

j. Per "Dati controllati dell'Utente" si intendono i dati personali presenti nel Contenuto elaborato da Squarespace per conto dell'Utente e in base alle istruzioni impartite dallo stesso nell'ambito dei Servizi, ma solo nella misura prevista dalla Legge UE sulla protezione dei dati relativamente a tali dati personali. I Dati controllati dell'Utente non includono dati personali da noi controllati, inclusi, a titolo esemplificativo, dati da noi raccolti (tra cui, indirizzo IP, informazioni su dispositivo/browser e pagine web visitate prima di arrivare al Sito dell'Utente) relativamente alle interazioni degli Utenti finali dell'Utente con il suo Sito tramite relativi browser e tecnologie, come ad esempio i cookie.

2.     Applicabilità.

La presente Appendice è valida solo se l'Utente e i rispettivi Utenti finali sono soggetti interessati che risiedono in paesi dello SEE, nel Regno Unito o in Svizzera e solo in relazione ai Dati controllati dell'Utente. L'Utente accetta che Squarespace non è responsabile dei dati personali per cui ha autorizzato il trattamento tramite Servizi di Terze parti o al di fuori dei Servizi, inclusi i sistemi di eventuali servizi cloud di altre Terze parti, offline o con archiviazione in sede.

3.     Dettagli del Trattamento dei dati

3.1 Oggetto. L'oggetto del trattamento dei dati in base alla presente Appendice sono i Dati controllati dell'Utente.

3.2 Durata. Essendo un accordo tra noi e l'Utente, il periodo di tempo durante il quale possiamo trattare i suoi dati in base alla presente Appendice è determinato dall'Utente.  

3.3 Scopo. Lo scopo del trattamento dei dati in base alla presente Appendice è fornire i Servizi richiesti dall'Utente di volta in volta.

3.4 Natura del trattamento/Operazioni di trattamento. I Servizi come descritti nel Contratto e richiesti dall'Utente di volta in volta.

3.5 Tipo/Categorie di Dati Personali. Dati controllati dell'Utente relativi all'Utente stesso, ai suoi Utenti finali o ad altri individui i cui dati personali sono inclusi nel Contenuto che viene elaborato come parte dei Servizi in base alle istruzioni fornite tramite i Servizi.

3.6 Categorie speciali di Dati. Qualsiasi categoria speciale di dati relativi all'Utente stesso, ai suoi Utenti finali o ad altri individui le cui categorie speciali di dati, ove consentito dai Termini di servizio, sono incluse nel Contenuto che viene elaborato come parte dei Servizi in base alle istruzioni fornite tramite i Servizi.

3.7 Categorie di Soggetti Interessati. L'Utente, i suoi Utenti finali e qualsiasi altro individuo i cui dati personali sono inclusi nel Contenuto.

4.    Ruoli e Attività correlate al Trattamento dei dati.

4.1 Squarespace come Responsabile del trattamento e l'Utente come Titolare del trattamento.L'Utente è il Titolare e Squarespace è il Responsabile del trattamento dei Dati controllati dell'Utente.

4.2 Squarespace come Titolare del trattamento. Squarespace può anche svolgere il ruolo di titolare indipendente del trattamento per alcuni dati personali correlati all'Utente o ai suoi Utenti finali. Consultare l' Informativa sulla Privacy e i Termini di servizio per dettagli sui dati personali da noi controllati. Squarespace decide come utilizzare e trattare tali dati personali in modo indipendente e li utilizza per i propri scopi. Quando trattiamo i dati personali come titolari del trattamento, l'Utente accetta e conferma che il Contratto non crea un rapporto di contitolarità tra noi e l'Utente. Se forniamo all'Utente dati personali da noi controllati, ad esempio dati che riguardano le interazioni degli Utenti finali dell'Utente con il suo Sito, l'Utente riceve questi dati come titolare indipendente ed è responsabile della conformità alla Legge UE sulla protezione dei dati.

4.3 Descrizione delle Attività di trattamento dei dati. Trattiamo i Dati controllati dell'Utente al fine di fornirgli i Servizi, come possono essere utilizzati, configurati o modificati tramite i Servizi (lo "Scopo"). Ad esempio, in base a come l'Utente utilizza i Servizi, possiamo trattare i suoi Dati controllati per: (a) consentirgli di integrare contenuti o funzionalità da una piattaforma di social media sul suo Sito; (b) inviare e-mail ai suoi Utenti finali per suo conto.

4.4 Rispetto della Legge. Ci assicureremo che le istruzioni dell'Utente siano conformi a tutte le leggi, normative e regole applicabili ai suoi Dati controllati e che i suoi Dati controllati vengano raccolti in modo legale da o per suo conto e da noi forniti all'Utente in modo conforme a tali leggi, normative e regole. Inoltre, l'Utente confermerà che il trattamento dei suoi Dati controllati in base alle istruzioni date non causerà o determinerà alcuna violazione da parte nostra o da parte dell'Utente di qualsiasi legge, normativa o regola in vigore (inclusa la Legge UE sulla protezione dei dati). L'Utente è responsabile della revisione delle informazioni da noi fornite relativamente alla sicurezza dei dati in base al Contratto e di determinare in modo indipendente se i Servizi soddisfano i suoi requisiti e gli obblighi legali nonché gli obblighi dell'Utente previsti dalla presente Appendice. Squarespace non accederà a né utilizzerà i Dati controllati dell'Utente, ad eccezione di quanto previsto nel Contratto, come necessario per mantenere o fornire i Servizi oppure come necessario per rispettare la legge o qualsiasi ordine vincolante di governo, forze dell'ordine o ente normativo.

5.     Le nostre Responsabilità per il Trattamento dei dati.

5.1 Modalità di Trattamento. Trattiamo i Dati controllati dell'Utente per lo Scopo indicato e in base al Contratto o alle istruzioni fornite tramite i Servizi. L'Utente conferma che il Contratto e le istruzioni fornite tramite i Servizi sono le istruzioni complete e finali disposte dall'Utente stesso per il trattamento dei suoi Dati controllati. Ulteriori istruzioni che non rientrano nell'ambito di questa Appendice richiedono un previo accordo scritto tra noi e l'Utente, che include anche eventuali tariffe aggiuntive da addebitarsi all'Utente per operare in base a tali istruzioni. L'Utente verrà immediatamente informato qualora, in base alla nostra opinione, le sue istruzioni violino la Legge UE sulla protezione dei dati in vigore oppure se non siamo in grado di seguire le sue istruzioni. L'Utente sarà informato qualora leggi applicabili ci impediscano di seguire le sue istruzioni, eccetto il caso in cui tale divulgazione sia vietata dalla legge in vigore per importanti motivi di interesse pubblico, come ad esempio un divieto previsto dalla legge di mantenere la riservatezza di un'indagine o una richiesta delle forze dell'ordine.

5.2 Notifica di Violazione. L'Utente verrà informato senza ritardi ingiustificati non appena verremo a conoscenza e otterremo conferma di qualsiasi Violazione di cui siamo tenuti a dare comunicazione in base alla Legge UE sulla protezione dei dati. Per aiutare l'Utente ad adempiere agli obblighi di notifica in base agli Articoli 33 e 34 del GDPR, forniremo tali informazioni sulla Violazione non appena saremo in grado di comunicarle, prendendo in considerazione la natura dei Servizi, le informazioni a nostra disposizione ed eventuali limitazioni alla divulgazione delle informazioni, come ad esempio ai fini della riservatezza. Il nostro obbligo di segnalare o rispondere a una Violazione in base alla presente Sezione non è e non sarà interpretato come una conferma da parte di Squarespace di colpa o responsabilità di Squarespace relativamente alla Violazione. Nonostante quanto sopra, gli obblighi di Squarespace in base alla presente Sezione non si applicano a incidenti causati dall'Utente, da qualsiasi attività sui suoi Account e/o da Servizi di Terze parti.

5.3 Notifica di Richiesta o Reclamo. Se previsto dalla legge in vigore, l'Utente verrà informato immediatamente in merito a eventuali richieste o reclami da parte di Utenti finali o di qualsiasi altro individuo i cui dati personali sono inclusi nel Contenuto dell'Utente, o di richieste vincolanti (ad esempio, un ordine di tribunale o una citazione in giudizio) di un governo, delle forze dell'ordine, di un ente normativo o di altro tipo in relazione ai Dati controllati dell'Utente.

5.4 Assistenza ragionevole per Conformità. All'Utente verrà fornita, nella misura in cui l'Utente non riesca ragionevolmente a soddisfare i propri obblighi tramite i Servizi o in altro modo, assistenza ragionevole per adempiere agli obblighi di titolare del trattamento e rispondere alle richieste di soggetti interessati in base al Capitolo 3 del GDPR, prendendo in considerazione la natura dei Servizi e le informazioni a nostra disposizione. L'Utente sarà responsabile dei costi ragionevoli da noi sostenuti per fornire tale assistenza.

5.5 Misure di sicurezza e di salvaguardia. Manterremo le Misure di sicurezza e le misure di salvaguardia qui descritte. Possiamo modificare queste Misure di sicurezza e salvaguardia, ma non in modalità che influiscano negativamente sulla sicurezza dei Dati controllati dell'Utente. Intraprenderemo tutte le azioni necessarie per garantire che qualsiasi persona che agisca sotto la nostra autorità e acceda ai Dati controllati dell'Utente tratti tali dati esclusivamente in base alle istruzioni dell'Utente stesso (a meno che tale persona non sia tenuta ad agire in modo diverso in base alla legge in vigore) e che il personale da noi autorizzato a trattare i Dati dell'Utente si impegni a rispettare gli obblighi di riservatezza rilevanti o sia soggetto a un obbligo legale di riservatezza.

5.6 Responsabili del trattamento secondari. L'Utente acconsente alla condivisione da parte nostra dei Dati controllati dell'Utente con i Responsabili del trattamento secondari ai fini della fornitura dei Servizi. I nostri Responsabili del trattamento secondari dovranno rispettare vincoli contrattuali, e verrà loro richiesto nell'ambito del contratto di far rispettare obblighi contrattuali a qualsiasi ulteriore collaboratore coinvolto nel trattamento dei Dati controllati dell'Utente, che forniscano lo stesso livello di protezione per i Dati controllati dell'Utente sotto tutti gli aspetti rilevanti in base agli obblighi contrattuali definiti nella presente Appendice, nella misura applicabile alla natura dei Servizi forniti da tali Responsabili del trattamento secondari. Un elenco dei nostri attuali Responsabili del trattamento secondari è disponibile su richiesta inviando un'e-mail all'indirizzo privacy@squarespace.com. A condizione che l'obiezione sia ragionevole e correlata a problemi di protezione dei dati, l'Utente può contestare qualsiasi Responsabile del trattamento secondario, inviando un'e-mail all'indirizzo privacy@squarespace.com. Qualora l'Utente contesti un Responsabile del trattamento secondario e l'obiezione risulti ragionevole e correlata a problemi di protezione dei dati, ci impegneremo a livello commercialmente ragionevole per fornire mezzi che consentano all'Utente di evitare il trattamento dei Dati controllati da parte del Responsabile del trattamento secondario contestato. Qualora non fossimo in grado di fornire all'Utente una soluzione alternativa entro un periodo di tempo ragionevole, verrà data adeguata comunicazione e, qualora permanga la contestazione di tale Responsabile del trattamento secondario, l'Utente avrà facoltà di annullare o terminare i propri Servizi oppure, se possibile, le parti dei Servizi in cui è coinvolto il Responsabile del trattamento secondario. Ad eccezione di quanto definito in questa Sezione 5.6, qualora venga contestato un Responsabile del trattamento secondario, l'Utente non può utilizzare o accedere ai Servizi. L'Utente acconsente all'utilizzo da parte nostra di Responsabili del trattamento secondari nelle modalità descritte in questa Sezione 5.6. Ad eccezione di quanto definito in questa Sezione 5.6 o come altrimenti autorizzato dall'Utente, non consentiremo a Responsabili del trattamento secondari di accedere ai Dati controllati dell'Utente. Qualora l'Utente non risieda negli Stati Uniti, tenga presente che Squarespace, Inc. è uno dei nostri Responsabili del trattamento secondari. Squarespace rimane responsabile della propria conformità agli obblighi previsti nella presente Appendice e per qualsiasi atto od omissione commesso da un Responsabile del trattamento secondario o dei relativi collaboratori che trattino i Dati controllati dell'Utente e causino una violazione da parte di Squarespace di qualsiasi obbligo di Squarespace previsto dalla presente Appendice del Contratto, sempre che l'atto o l'omissione siano di pertinenza di Squarespace. 

5.7 Audit Squarespace. Squarespace può (ma non è obbligata a) utilizzare revisori esterni o interni per verificare l'adeguatezza delle Misure di sicurezza.

5.8 Audit di clienti e Richieste di informazioni. L'Utente accetta di esercitare l'eventuale diritto di condurre un audit o un'ispezione richiedendo a Squarespace di eseguire l'audit descritto nella Sezione 5.7. L'Utente accetta che gli venga richiesto di stipulare un accordo di non divulgazione con Squarespace prima della condivisione di report o risultati dell'audit; inoltre, accetta che possiamo redigere tutti i report ritenuti opportuni. Se Squarespace non segue tali istruzioni o se l'Utente è tenuto a livello legale a dimostrare la conformità alla Legge UE sulla protezione dei dati tramite strumenti diversi dalla revisione di un report di un simile audit, l'Utente ha facoltà di richiedere una modifica esclusivamente nella seguente modalità:

a. In primo luogo, invia una richiesta per ulteriori informazioni per iscritto a Squarespace, specificando tutti i dettagli necessari per consentire a Squarespace di rivedere questa richiesta in modo efficiente, incluse, a titolo esemplificativo, le informazioni richieste, la forma in cui desideri ottenerle e il requisito legale alla base della richiesta ("Richiesta"). Accetti che la Richiesta sarà limitata a informazioni relative alle nostre Misure di Sicurezza.

b. Entro un periodo di tempo ragionevole dopo che abbiamo ricevuto e rivisto la Richiesta, ci impegneremo a collaborare con te per raggiungere in buona fede un accordo su un piano per determinare i dettagli di come può essere soddisfatta la Richiesta. Concorderemo l'uso di mezzi meno intrusivi per Squarespace per verificare la conformità di Squarespace alle Misure di Sicurezza al fine di soddisfare la Richiesta, prendendo in considerazione requisiti legali applicabili, informazioni disponibili o che possono essere fornite a te, urgenza della richiesta e necessità per Squarespace di garantire la continuità delle attività aziendali e la sicurezza delle proprie strutture oltre a proteggere se stessa e i relativi clienti da eventuali rischi e prevenire la divulgazione di informazioni che potrebbero mettere a repentaglio la riservatezza di informazioni di Squarespace o dei nostri utenti.

Ti saranno addebitati i costi che sosterremo per valutare e soddisfare qualsiasi tua Richiesta. Ai sensi della Sezione 5.8, i costi relativi a qualsiasi tipo di informazione e documentazione fornita da Squarespace o dai suoi revisori saranno a tuo carico. Qualora rifiutassimo di attenerci alle istruzioni da te impartite circa revisioni o ispezioni, potrai annullare gli eventuali Servizi a pagamento.

5.9 Domande. In caso di ragionevoli richieste da parte dell'Utente in merito alla nostra conformità agli obblighi definiti nella presente Appendice, dovremo, nei casi in cui tali informazioni non siano altrimenti a disposizione dell'Utente, fornire risposte per iscritto, a condizione che l'Utente accetti di non esercitare questo diritto più di una (1) volta l'anno (se non richiesto dalla Legge UE sulla protezione dei dati). Le informazioni rese disponibili da Squarespace in base a questa Sezione 5.9 sono limitate esclusivamente alle informazioni necessarie, prendendo in considerazione la natura dei Servizi e le informazioni disponibili per Squarespace, per fornire all'Utente l'assistenza necessaria per rispettare gli obblighi in base alle disposizioni GDPR relative alle valutazioni dell'impatto sulla protezione dei dati e previa consultazione. L'Utente acconsente all'eventuale richiesta di stipulare un accordo di non divulgazione con Squarespace prima della condivisione di tali informazioni.  

5.10 Richieste. L'Utente può eliminare o accedere a una copia di alcuni dei suoi Dati controllati tramite l'Account. Per eventuali Dati controllati dell'Utente che non possono essere eliminati o consultati tramite i Servizi, Squarespace, dietro richiesta scritta dell'Utente e in relazione a eventuali Dati controllati dell'Utente in nostro possesso o in possesso di un nostro Responsabile del trattamento secondario che possiamo associare a un interessato, vincolato dalle limitazioni descritte nel Contratto e se non vietato dalla legge applicabile o dall'ordine di un governo, di forze dell'ordine o di un ente normativo: (a) restituirà tali dati e copie degli stessi all'Utente, a condizione che la richiesta venga effettuata entro un massimo di novanta (90) giorni dall'annullamento dei Servizi a pagamento applicabili; o (b) eliminerà i dati e richiederà che il Responsabile del trattamento secondario faccia lo stesso (sono esclusi dalle eventualità (a) e (b) eventuali dati da noi mantenuti al fine di agire in conformità con la legge applicabile o con quanto altrimenti stabilito nel Contratto). In alternativa, i Dati controllati dell'Utente verranno eliminati in ottemperanza alla politica di conservazione dei dati.

6.     Trasferimenti di Dati.

6.1 Tenendo conto, in particolare, delle Misure di sicurezza e salvaguardia previste dalla presente Appendice e delle circostanze specifiche, l'Utente ordina a Squarespace di trasferire i Dati controllati dell'Utente al di fuori del paese in cui tali dati sono stati originariamente raccolti verso altri paesi di tutto il mondo in cui Squarespace o qualsiasi Responsabile del trattamento secondario siano operativi, in particolare, negli Stati Uniti. A meno che tale trasferimento non sia altrimenti consentito dalla Legge UE sulla protezione dei dati, vengono applicate le CCS tra l'Utente e Squarespace ai Dati controllati dell'Utente che vengono trasferiti, direttamente o successivamente, in qualsiasi paese non riconosciuto dalla Legge UE sulla protezione dei dati come capace di fornire un adeguato livello di tutela dei Dati controllati dell'Utente. Si ritiene che l'Utente e Squarespace, Inc. abbiano accettato e reso esecutive le CCS con: (i) l'accettazione del Contratto da parte dell'Utente, incluse eventuali modifiche future; o (ii) con l'accettazione della presente Appendice applicabile all'Utente e/o all'utilizzo dei Servizi in conformità con la Sezione 2 della stessa.

6.2 Ambito di applicazione delle CCS:

a. l'Utente è l'"esportatore di dati" e Squarespace, Inc. è l'"importatore di dati" secondo le definizioni riportate nelle CCS;

b: le voci "soggetti interessati", "categorie di dati", "categorie speciali di dati" e "operazioni di trattamento" così come definite nella Sezione 3 della presente Appendice svolgono la funzione di Appendice 1 delle CCS;

c. le misure tecniche e organizzative attuate da Squarespace, Inc. sono le Misure di sicurezza (che possono essere modificate di volta in volta, ad esempio per riflettere gli sviluppi tecnologici, fatte salve le disposizioni della Sezione 5.5 della presente Appendice) e sono vincolanti per Squarespace, Inc. come indicato nell'Appendice 2 delle CCS;

d. l'Utente si impegna a rispettare le CCS e, nei paesi in cui è richiesta l'approvazione normativa per l'uso delle CCS, è responsabile dell'ottenimento di tale approvazione;

e. l'Utente accetta che qualsiasi contratto con un Responsabile del trattamento secondario fornito all'Utente ai sensi della clausola 5(j) delle CCS dovrà essere fornito solo su sua richiesta, sarà confidenziale e sarà limitato alle disposizioni sulla protezione dei dati relative ai Dati controllati dell'Utente e con informazioni commerciali censurate;

f. il consenso generale fornito ai sensi della Sezione 5.6 della presente Appendice all'impiego di un Responsabile del trattamento secondario prevede inoltre il consenso ai sensi della clausola 11 delle CCS;

g. l'Utente utilizzerà i propri diritti di informazione, di rendicontazione e di audit previsti della presente Appendice per il soddisfacimento di qualsiasi requisito di audit in sostituzione dei diritti di audit garantiti dalle CCS, a meno che i requisiti di audit dell'Utente non possano essere ragionevolmente soddisfatti in questo modo, nel qual caso Squarespace, Inc. e l'Utente concorderanno reciprocamente i dettagli degli altri mezzi di audit (utilizzando i mezzi meno invasivi), compresi, a titolo esemplificativo, le tempistiche, la durata, l'ambito, il controllo, le modalità, i requisiti in materia di prove, l'identità dei revisori e le tariffe (anche per il tempo impiegato da Squarespace, Inc.) per gli altri mezzi di audit previsti dalle CCS. Squarespace, Inc. non utilizzerà questo strumento per ritardare irragionevolmente l'esecuzione degli altri mezzi di audit;

h. l'Utente accetta che i suoi Dati controllati saranno cancellati, ai fini della clausola 12(1) delle CCS, secondo le modalità descritte nella Sezione 5.10 della presente Appendice; inoltre, la certificazione della cancellazione è prevista solo ai sensi della clausola 12(1) delle CCS su richiesta dell'Utente;

i. i riferimenti, all'interno delle CCS, alle disposizioni della direttiva 95/46/CE sono trattati come riferimenti alla disposizione pertinente e appropriata del GDPR;

j. Squarespace, Inc. ha il diritto di fare affidamento sulle disposizioni del Contratto (compresa la presente Appendice) come se ne facesse parte.

6.3 Ambito di applicazione delle CCS:

a. Squarespace Ireland accetta di assumersi la responsabilità di qualsiasi violazione delle CCS da parte di Squarespace, Inc. come se si trattasse di una violazione del Contratto da parte di Squarespace Ireland. Se l'Utente non risiede negli Stati Uniti, accetta di conseguenza di intraprendere qualsiasi reclamo o azione per danni da violazione delle CCS nei confronti di Squarespace Ireland e non di Squarespace, Inc. e indennizzerà e corrisponderà a Squarespace Ireland tutti i risarcimenti danni concessi a Squarespace, Inc. e gli eventuali costi e spese sostenuti o pagati da Squarespace, Inc. e/o Squarespace Ireland nel difendere, risolvere o compromettere tali azioni o richieste di risarcimento danni. Ciò non pregiudica i diritti dell'Utente di far rispettare le CCS nei confronti di Squarespace, Inc. o di ottenere da essa qualsiasi provvedimento protettivo nei suoi confronti rispetto agli obblighi derivanti dalle CCS.

b. Squarespace, Inc. ha il diritto di fare affidamento sulla Sezione 7 della presente Appendice e sulle limitazioni ed esclusioni di responsabilità e alle dichiarazioni di non responsabilità riportate nel Contratto come se fosse una delle parti del Contratto stipulato con l'Utente; inoltre, le dichiarazioni di non responsabilità e le limitazioni ed esclusioni di responsabilità contenute nel Contratto si applicheranno in modo tale che la responsabilità congiunta di Squarespace Ireland e Squarespace, Inc. non superi complessivamente il massimale di responsabilità previsto dal Contratto.  

c. Squarespace ha il diritto di interrompere e disapplicare o, in conformità con la clausola di modifica del Contratto, modificare la presente Sezione 6 dell'Appendice, e Squarespace, Inc. ha il diritto di risolvere o sostituire le CCS, affinché Squarespace, Inc. o Squarespace possano implementare un meccanismo di trasferimento alternativo riconosciuto dalla Legge UE sulla protezione dei dati.

7.     Responsabilità.

La responsabilità di ciascuna parte ai sensi della presente Appendice è soggetta alle esclusioni e limitazioni di responsabilità stabilite nel Contratto. L'Utente accetta che eventuali sanzioni o risarcimenti normativi richiesti da soggetti interessati o altre persone a Squarespace Ireland o Squarespace, Inc. in relazione ai Dati controllati dell'Utente e derivanti da o correlati all'inadempienza da parte dell'Utente degli obblighi previsti dal Contratto, dalla presente Appendice o dalla Legge UE sulla protezione dei dati ridurranno la responsabilità massima congiunta di Squarespace Ireland’s e/o Squarespace, Inc nei confronti dell'Utente dello stesso importo di quanto da noi dovuto per sanzioni e risarcimenti normativi.

8.    Conflitto.

In caso di conflitto tra questa Appendice e i Termini di servizio, questa Appendice avrà la priorità. Nei casi in cui le CCS trovano applicazione, le stesse assumono la priorità rispetto ai Termini di servizio e alla presente Appendice nell'ambito di qualsiasi conflitto o incoerenza e nulla di quanto contenuto nei Termini di servizio o nella presente Appendice può alterare o modificare le CCS o diversamente pregiudicare i diritti di qualsiasi autorità di controllo o soggetto interessato previsti dalle CCS o dalla Legge UE sulla protezione dei dati.

9.     Varie.

L'Utente è responsabile di eventuali costi e spese sostenute da Squarespace Ireland e Squarespace, Inc. nel rispetto delle istruzioni o richieste dell'Utente ai sensi del Contratto (inclusa la presente Appendice) che non rientrano nel normale ambito di azione previsto dai Servizi.

Se l'Utente non risiede negli Stati Uniti, Squarespace, Inc.: (a) sarà una delle parti della presente Appendice esclusivamente al fine dell'ottenimento e del riconoscimento dei benefici previsti dalle Sezioni 6 e 7 e dell'accettazione della sua partecipazione alle CCS; (b) non è altrimenti parte contemplata dal Contratto e non ha obblighi o responsabilità ai sensi di o in connessione con il Contratto (inclusa la presente Appendice) sotto qualsivoglia aspetto (per contratto, illecito, negligenza o altro), a condizione che ciò non limiti o pregiudichi i suoi obblighi previsti dalle CCS.